#11X01 My Struggle III - Memorie Dal Futuro

#11X01 My Struggle III - Memorie Dal Futuro
di Chris Carter
diretto da Chris Carter


Alla ripresa degli ultimi eventi raccontati dal finale dell'ultima stagione, Mulder e Scully vengono a sapere che non sono gli unici a cercare disperatamente il loro figlio perduto, William. Il destino del mondo potrebbe dipendere da questo.

L’episodio si apre con un monologo dell’Uomo che Fuma. Mentre vediamo scorrere immagini della sua vita, che hanno a che fare con gli X-Files ma anche con gli eventi più importanti della storia moderna, scopriamo finalmente il suo vero nome: Carl Gerhard Bush.

Al rientro dopo la sigla, vediamo un primissimo piano di Scully, e alcune immagini dell’episodio precedente che scorrono veloci. In realtà Scully è svenuta, si trova nell’ufficio degli X-Files e a soccorrerla c’è Mulder con un gruppo di paramedici. In ospedale, i medici dicono a Mulder di aver rilevato un’attività cerebrale anomala che non riescono a spiegare. Skinner crede di leggere un messaggio in codice Morse in quell’attività anomala, un messaggio che dice: “Lui, trovate lui”. Skinner è convinto che si tratti di loro figlio, ma Mulder non gli crede e si ferma a vegliare Scully in ospedale.

Svegliatasi, Scully racconta a Mulder delle sue visioni: il contagio globale, il virus Spartan, la cura possibile, il bisogno di ritrovare William per salvare lui, e la necessità di fermare l’Uomo che Fuma, che è ancora vivo, ed è la causa di tutto quello che avverrà in futuro.

In un parcheggio sotterraneo un uomo aggredisce un redivivo Jeffrey Spender. L’uomo è in cerca di William.

In ospedale, la neurologa di Scully suggerisce che le sue visioni potrebbero avere una fonte. Mentre Mulder parte alla ricerca dell’Uomo che Fuma, Scully, nel suo letto, ha altre visioni che potrebbero riguardare eventi futuri. La sua immagine viene soprapposta a quella di un ragazzo a noi sconosciuto. Mulder ascolta un messaggio vocale di Jeffrey Spender che lo mette in guardia dagli uomini che stanno cercando William, ma viene intercettato dall’Uomo che Fuma, che si trova insieme a Monica Reyes.

Mulder si accorge di essere seguito subito dopo aver lasciato l’ospedale e, in una corsa folle lungo le strade della città, semina l’uomo che sta cercando William e si mette invece al suo inseguimento.

Nel suo letto, Scully questa volta ha delle visioni degli eventi passati, ma il ragazzo sconosciuto compare di nuovo in queste immagini. Quando Scully si sveglia trova Jeffrey Spender al suo capezzale. L’uomo la avvisa delle minacce che incombono su William. Veniamo così a sapere che in passato fu lui a nascondere il bambino, senza rivelare neanche a Scully la sua ubicazione. Scully lo convince ad aiutarla, ma tutto quello che Spender può rivelarle è il nome della famiglia adottiva: Van De Kamp. Scully insiste per lasciare l’ospedale contro il parere dei medici.

La mattina dopo, Mulder sta ancora seguendo l’uomo che aveva seminato la notte prima. Adesso si trova nella Carolina del Sud. Scully è nell’ufficio degli X-Files e chiama Mulder per avvertirlo delle nuove informazioni avute da Spender, ma mentre è al telefono si sente male e ha nuove visioni sul futuro. Il ragazzo sconosciuto compare ancora.

In un’ubicazione sconosciuta, Monica Reyes e l’Uomo che Fuma parlano dei piani di quest’ultimo che riguardano la fine del mondo e di un segreto che solo loro conoscono riguardo William.

Seguendo l’uomo sconosciuto, Mulder arriva ad una villa che assomiglia molto a quella in cui abbiamo visto l’Uomo che Fuma. Una volta entrato, Mulder trova un uomo e una donna che non avevamo mai visto prima.

Nel frattempo Scully esce dall’edificio dell’FBI e si mette alla guida. Skinner tenta di rintracciarla, ma non appena sale sulla sua auto, quando ancora è nel garage, viene sorpreso da Monica Reyes. Skinner disarma la Reyes, ma proprio in quel momento l’Uomo che Fuma entra in auto e si unisce ai due. In strada, Scully ha un incidente e viene soccorsa.

I due sconosciuti dicono a Mulder di conoscere l’Uomo che Fuma e di aver fatto parte del Consorzio in passato. Inoltre, i due rivelano che l’Uomo che Fuma vuole sterminare l’umanità attraverso l’uso di un agente patogeno alieno.

Nel garage, l’Uomo che Fuma offre a Skinner la salvezza dall’imminente contagio, ma in cambio vuole che lo aiuti a trovare William.

I due sconosciuti confermano a Mulder che l’Uomo che Fuma vuole suo figlio. I due raccontano a Mulder di come volessero salvare l’umanità collaborando con gli alieni, ma il voltafaccia dell’Uomo che Fuma abbia impedito loro di farlo.

L’Uomo che Fuma racconta a Skinner di come abbia pianificato negli anni un’operazione che, a suo dire, sarebbe comunque arrivata: il contagio della Terra da parte degli alieni. Nel suo racconto, l’uomo rivela a Skinner dell’esistenza di alcuni eletti, immuni al contagio, che sopravvivranno a questa operazione. Tra loro ci sono Scully e William, ma non Mulder.

I due sconosciuti chiedono a Mulder di uccidere l’Uomo che Fuma per evitare che i suoi piani vadano in porto. I due stanno progettando di fuggire nello spazio, solo con pochi eletti, e colonizzare strutture abitabili progettate per l’occasione. I due offrono a Mulder di portare lui e William con loro. Mulder non crede ad una sola parola e se ne va.

Mentre sta tornando in città in tutta fretta, la neurologa dell’ospedale lo chiama per avvertirlo che Scully ha avuto un incidente e la stanno tenendo in osservazione. Sono stati gli agenti Miller ed Einstein a soccorrerla e a portarla lì. L’uomo che aveva seguito Mulder entra in ospedale e si reca nella stanza di Scully che sta riposando nel suo letto. Mulder arriva giusto in tempo per salvare Scully, uccidendo l’uomo tagliandogli la gola con un bisturi.

Qualche tempo dopo, mentre gli agenti analizzano la scena, Mulder e Scully parlano tra loro di quanto accaduto. Scully è convinta che William stia guidando entrambi attraverso le sue visioni. I due dovranno trovare loro figlio prima che sia l’Uomo che Fuma a farlo.

Quando Skinner arriva sulla scena, Mulder lo aggredisce. Dubita della sua lealtà.

In un flashback, vediamo Skinner e l’Uomo che Fuma sempre seduti in auto nel garage dell’FBI. Mentre i due parlano vediamo scorrere un ulteriore flashback, con immagini tratte dall’episodio “En ami” in cui Scully seguì da sola l’Uomo che Fuma in un viaggio segreto. Tornati in auto, l’uomo confessa a Skinner di aver messo Scully incinta con la scienza aliena per creare il primo bambino sovrumano. L’Uomo che Fuma rivela a Skinner di essere il padre di William.

L’immagine è buia. Si sentono dei suoni distorti. Mentre il buio si dipana, vediamo comparire il volto del ragazzo sconosciuto mentre si tiene la testa tra le mani.

 
Attori Protagonisti
DAVID DUCHOVNY - Agente speciale Fox Mulder
GILLIAN ANDERSON - Agente speciale Dana Scully
MITCH PILEGGI - Walter Skinner

Attori Co-Protagonisti
William B. David - Uomo che Fuma
Annabeth Gish - Monica Reyes
Chris Owen - Jeffrey Spender
AC Peterson - Mr. Y
Barbara Hershey - Erika Price
Robbie Amell - Agente Miller
Lauren Ambrose - Agente Einstein
Anjali Jay - Dott. Joyet 

Trasmesso la prima volta in TV
USA 03/01/2018
Italia 29/01/2018
11X01 My Struggle III #21
537 click
11X01 My Struggle III #20
371 click
11X01 My Struggle III #19
359 click
11X01 My Struggle III #18
318 click
11X01 My Struggle III #17
365 click
11X01 My Struggle III #16
302 click
11X01 My Struggle III #15
323 click
11X01 My Struggle III #14
310 click
11X01 My Struggle III #13
299 click
11X01 My Struggle III #12
306 click
11X01 My Struggle III #11
314 click
11X01 My Struggle III #10
343 click
11X01 My Struggle III #9
348 click
11X01 My Struggle III #8
337 click
11X01 My Struggle III #7
340 click
11X01 My Struggle III #6
341 click
11X01 My Struggle III #5
284 click
11X01 My Struggle III #4
277 click
11X01 My Struggle III #3
310 click
11X01 My Struggle III #2
290 click
11X01 My Struggle III #1
268 click
"Memorie Dal Futuro" ha bisogno di te!
Purtroppo non siamo ancora riusciti a trascrivere questo episodio.
Vuoi provare a farlo tu? Fantastico!
Ti basta inviare una mail all'indirizzo beyondtheseait@gmail.com e ti spiegheremo cosa fare.
Condividi #11X01 My Struggle III - Memorie Dal Futuro
IN BREVE

[Scully] L'Uomo che Fuma non può fare nulla senza William, non so perché, ma lo sento. E William lo sa. Non lo troveranno, ma lui troverà noi.
[Mulder] E noi lo aspettiamo... impotenti, senza fare niente?
[Scully] Facciamo il nostro lavoro. La verità è ancora dentro gli X-Files, Mulder.


 
STAGIONE 11
 
BOX STAGIONE 11
Compra il cofanetto della stagione 11 di X-Files in DVD

Compra il cofanetto della stagione 11 di X-Files in Blu-Ray
 
STAGIONI E FILM
TRASCRIZIONE EPISODI
Anche tu puoi diventare una parte attiva di Beyond The Sea e contribuire a far crescere la nostra guida ad X-Files aiutandoci a completare le trascrizioni degli episodi.
Collabora con Noi