Hai dimenticato la tua password?

Aiuto!

 
#5X01 Unusual Suspects - Insoliti sospetti
#5X01 Unusual Suspects - Insoliti sospetti
Nel 1989, i Guerrieri Solitari si incontrano per la prima volta quando soccorrono una donna. La donna sostiene che il governo ha intenzione di usare dei civili come cavie in esperimenti segreti.
 
Nel 1989, una squadra SWAT irrompe in un oscuro magazzino, i cui pavimenti sono macchiati da pozze di sangue. Lì gli ufficiali trovano Mulder nudo che giace sul terreno. Improvvisamente, i tre Guerrieri Solitari - Langly, Frohike e Byers - escono da un nascondiglio e tentano un'infruttuosa trattativa per essere liberati. Byers viene interrogato dal detective Munch, il quale spiega che malgrado le prove di una violenta sparatoria, ed il coinvolgimento di un (ora confuso) agente dell'FBI, possiede pochi indizi che possano spiegare ciò che è realmente accaduto. Byers narra gli eventi che hanno condotto alla sparatoria nel magazzino.

Mentre la storia viene svelata, si vede Byers presenziare ad una mostra di computer presso un centro convegni. Lì incontra una donna molto bella, "Holly", la quale afferma che il suo psicotico ex-ragazzo ha rapito sua figlia. "Holly" fornisce a Byers un indirizzo Internet, affermando che è la sua sola speranza di localizzare la sua bambina. Byers entra in un computer governativo, dove digita il nome della figlia di "Holly", Susanne Modeski. Il computer restituisce un file criptato. Frohike, che sta nello stand accanto, acconsente a decifrare il documento.

Quando "Holly" nota Mulder camminare per la mostra, lo identifica come il suo ex-ragazzo. Frohike e Byers avvicinano Mulder, solo per venire a sapere che è un agente dell'FBI. Quando "Holly" scompare, Frohike e Byers chiedono a Langly di entrare nel computer centrale dell'FBI, sperando che possa trovare delle informazioni su Mulder. Langly riesce ad infiltrarsi con successo nel server principale, e viene a sapere che "Holly" è la vera Susanne Modeski, ricercata per essere stata messa in relazione ad un attentato presso un laboratorio dell'FBI che ha causato la morte di quattro persone.

La Modeski localizza il terzetto all'interno della stanza di Byers in un motel. Afferma che le informazioni contenute nel suo file sono state costruite. Ammette che la storia di sua figlia era una bugia... raccontata nel disperato tentativo di riuscire ad avere il file decifrato. Racconta ai tre uomini che il governo sta progettando un esperimento in cui i cittadini americani verranno sottoposti ad un gas che induce la paranoia - che lei inconsapevolmente ha aiutato a sviluppare.

Il file criptato rivela l'indirizzo del magazzino dove il gas della paranoia viene nascosto. Rivela inoltre che un'apparecchiatura di sorveglianza è stata impiantata in un dente della Modeski dal suo dentista. Usando una pinza, la Modeski estrae un molare contenente una piccola trasmittente. Byers, la Modeski e gli altri fanno irruzione all'interno del magazzino. Là scoprono gli inalatori per l'asma che contengono il gas. Mulder fa un passo avanti e dichiara che sono tutti in arresto. Alcuni istanti dopo, degli ufficiali del governo entrano nel magazzino ed ordinano alla Modeski di seguirli. Quando Mulder ordina agli uomini di identificarsi, questi aprono il fuoco, colpendo inavvertitamente gli inalatori per l'asma. Il liquido cade su Mulder, scatenando un episodio psicotico. La Modeski colpisce gli uomini non identificati e scappa. X si avvicina e si prepara ad uccidere i tre come se fosse un'esecuzione. Quando X abbassa l'arma, Byers comprende che aveva solo intenzione di intimidirli.

Quando Byers termina la sua storia, Munch è convinto che sia stata tutta un'invenzione. Più tardi, i Guerrieri Solitari vengono rilasciati dalla prigione quando Mulder verifica ciò che hanno raccontato. Successivamente, il terzetto localizza Susanne presso l'ufficio di un giornale. Si lamenta del fatto che nessuno creda alla sua storia. Poco dopo, degli uomini del governo portano via la Modeski. 
Attori Protagonisti
DAVID DUCHOVNY - Agente Speciale Fox Mulder
GILLIAN ANDERSON - Agente Speciale Dana Scully

Attori Co-Protagonisti
Mitch Pileggi - Vicedirettore Walter Skinner
Richard Belzer - Detective Munch
Bruce Harwood - Byers
Dean Haglund - Langly
Tom Braidwood - Frohike
Eric Knight - Hacker
Signy Coleman - Susanne Modeski
Ken Hawryliw - Ken Hawryliw
Steven Williams - X
Chris Nelson Norris - Tenente SWAT
Stuart O'Connell - Primo poliziotto SWAT
Glenn Wiliams - Ufficiale
 

Autori
VINCE GILLIGAN

Diretto da
KIM MANNERS

Trasmesso la prima volta in TV
USA 16/11/97
Italia 19/04/98
#5X01 Insoliti sospetti

jokes Titolo - uno gioco sulla frase "The Usual Suspects" - in italiano "I soliti sospetti", che è anche il titolo di un film che racconta una storia piena di soggetti inaffidabili. L'episodio sembra richiamare il film in alcuni momenti, con un personaggio che viene interrogato e crea una storia partendo dagli oggetti che vede nella stanza, le scene della prigione, e l'inizio difficile da spiegare che viene rivisto in seguito quando è più facile comprendere.

jokes Il collaboratore amico di Byers Ken Hawryliw è interpretato dal capo produzione di X-Files Ken Hawryliw. (Visto anche negli episodi #3X03 Fulmini - D.P.O., #3X17 Il persuasore - Pusher, #6X17 Trevor e #1X04 Il diavolo del Jersey - The Jersey Devil)

jokes Il Detective Munch (che è il personaggio principale della serie della NBC "Homicide: Life on the Streets") dice a Byers "Non mentirmi come se fossi Geraldo... Assomiglio a Geraldo" è un riferimento ad un episodio di "Homicide: Life on the Streets" (dove la battuta di Much era "Secondo te assomiglio a Montel Williams?)

jokes La battuta di Langly "Il tuo kung fu è migliore" è un riferimento ad un famoso hacker, Kevin Mitnick, che lasciò una mail con il messaggio vocale "Il mio kung fu è migliore" per indispettire gli investigatori che stavano provano a catturarlo.

jokes Quando Suzanne incontra Byers per la prima volta, gli dice che il suo nome è Holly. Sebbene si supponga che abbia preso il nome dal pacco di Holly Sugar appoggiato sul tavolo, lo ha anche preso dalla moglie di Vince Gilligan, Holly Rice.

jokes Eric Knight, che interpreta l'hacker, è l'assistente personale di David Duchovny

jokes Il dentista di Suzanne, Dott. Micheal Kilbourne, prende il nome dal vero dentista di Vince Gilligan.

 


Fells Point Industrial Park - Baltimore, Maryland
204 Falls Point Road

Homicide Unit - Baltimore City Police Department

Baltimore Convention Center


Per ulteriori informazioni sugli eventi accaduti in questo episodio consulta la timeline di questa stagione
 
X-Files La Serie Evento in DVD e Blu-ray
FAQ Guida Episodi

Ogni pagina della "Guida agli Episodi" del nostro sito è composta dalle seguenti sezioni:

[Storia] La trama dell’episodio, interamente in italiano, liberamente tradotta dal materiale presente sul sito ufficiale o scritta da noi
[Info] Attori, protagonisti e non, date di trasmissione, regista ed autori
[PrintADS] Locandine uscite negli USA per la messa in onda dell'episodio / [Foto] (per le stagioni a partire dalla decima) Foto di scena dell'episodio
[Jokes] Curiosità inserite negli episodi, tratte dalla lista originale di Laura Witte, le guide ufficiali ad X-Files, i libri di N.E.Genge "La guida non ufficiale a X-Files" (I e II) ed il nostro colpo d'occhio!
[Multimedia] Il titolo dice già tutto...
[Audio] Il commento audio dell'episodio tratto dai DVD della serie e tradotto in italiano.
[Musica] Elenco dei brani che compongono i commenti musicali e la colonna sonora dell'episodio.
[Trascrizione] La trascrizione dei dialoghi dell'episodio.
[Luoghi] Luoghi dove si svolgono gli eventi raccontati nell'episodio.

Inoltre...

[X marks the spot] Il simbolo X accanto al titolo dell'episodio indica che quest'ultimo fa parte della mitologia della serie.
[Ordine] La nostra guida riporta gli episodi in base all'ordine pubblicato sulle guide ufficiali della serie tv.

Scheda episodio consultata 6.269 volte