#5X08 Kitsunegari - L'ideogramma Kitsunegari

#5X08 Kitsunegari - L'ideogramma Kitsunegari
di Tim Minear, Vince Gilligan
diretto da Daniel Sackheim


Mulder e Scully danno la caccia a Robert Modell, anche noto come Pusher, dopo che questi è fuggito di prigione.
All'interno del penitenziario Lorton, una terapeuta lavora con Robert Modell, altrimenti noto come Pusher (vedi episodio #3X17 Pusher - Il persuasore). Un addetto anziano dice al suo giovane protetto che Modell è estremamente pericoloso e che non deve mai essere sottovalutato. Malgrado l'avvertimento Modell attira il giovane addetto nella sua cella ... e poco dopo fugge.

Skinner, Mulder e Scully mettono insieme una squadra composta da un gruppo di agenti dell'FBI e dallo sceriffo federale per catturare il fuggitivo. Il gruppo reagisce con scetticismo quando Mulder rivela che Pusher è in grado di imporre la sua volontà sugli altri, forzandoli a farsi del male. Dopo la riunione, Scully e Mulder interrogano il terapeuta, il quale racconta di una suora che ha fatto visita a Modell, a nome di un gruppo della carità, il giorno prima della sua fuga.

Modell si reca presso un negozio di prodotti sportivi, dove mangia alcune barrette energetiche ad alto tasso di proteine. Telefona a Mulder dal luogo, e parla abbastanza a lungo da permettere di rintracciare la chiamata. Gli agenti corrono al negozio. Mulder nota un uomo fuori dall'edificio che porta un pigiama della prigione. Ma quando l'uomo viene fermato, si scopre che è un impiegato del negozio.

Il corpo dell'accusatore che ha aiutato ad incarcerare Modell viene scoperto nella sua lussuosa casa, interamente coperto da una vernice blu ceruleo. Attorno al corpo c'è un ideogramma giapponese, ripetuto centinaia di volte. Gli agenti chiamano un agente giapponese sulla scena che traduce l'ideogramma, kitsunegari, che significa "caccia alla volpe". Mulder nota un anello nunziale al dito della vittima. Contatta l'agenzia immobiliare dove Linda Bowman lavora, ed ottiene l'indirizzo dove Linda è previsto che incontri un "Fox Mulder". Due poliziotti vengono mandati all'indirizzo, ma vengono beffati da Modell, ed un ufficiale "spaventa" il suo partner. La ragione dell'interesse di Modell per Linda rimane un mistero. Mulder, Scully e Skinner si incontrano con Linda, che rimane scossa quando le viene detto che suo marito è morto. Gli agenti la mettono in custodia protettiva e la portano in una casa sicura. Mulder sospetta che Modell possa essere ancora nella zona dove è stato scoperto il corpo dell'accusatore. La sua intuizione si rivela corretta: scopre Modell all'interno di una vicina ditta di ingegneria. Mulder estrae la sua arma, ordinando a Modell di rimanere in silenzio. Ma Modell impone la sua volontà su Mulder e fugge.

Mulder dice a Scully che il messaggio di Modell era "non giocare". Quando Mulder esprime i suoi dubbi sul movente di Modell - e la possibilità che non abbia ucciso Nathan Bowman - Scully inizia a sospettare che il partner sia stato influenzato dalla volontà di Modell. Più tardi, Mulder interroga di nuovo Linda Bowman, sperando di scoprire la ragione dell'interesse di Modell verso di lei. Reagisce con poca sorpresa quando Linda gli rivela di essere stata sposata con Nathan solo per un periodo di due mesi. Durante la conversazione Mulder non può fare a meno di notare dei sottili indizi nelle parole di Linda, come "pulire energicamente" e "dipingerlo." Egli conclude che è stata Linda ad uccidere suo marito, non Modell. Credendo che Mulder sia sotto l'influenza di Modell, Skinner gli fa consegnare la sua arma di servizio e gli ordina di andare casa.

Mulder sospetta che la suora che ha fatto visita a Modell in prigione sia, in realtà, Linda. Ritorna alla prigione, nella speranza che la terapeuta possa avvalorare la sua teoria. Ma prima che la terapeuta possa identificare Linda, riceve una telefonata da qualcuno che "la spinge" a suicidarsi. Mulder telefona a Scully, e le dice che Linda, non Modell, ha fatto la telefonata. Modell si impossesa della mente di un poliziotto, che lo porta presso la casa sicura dove Linda è sotto costante sorveglianza. Modell trova Linda e pone la sua mano, gentilmente, sulla sua faccia. Skinner vede Modell ed estrae l'arma. Modell imbroglia Skinner facendogli credere di avere un revolver, pronto a sparare. Modell gravemente ferito viene trasportato presso un ospedale.

Mulder dice a Scully che Modell ha finto di avere un arma da fuoco per "prendersi la colpa" di Linda. Ma la sua teoria non spiega il motivo della sua azione. Mulder va all'ospedale, sperando di parlare con Modell non appena riprenderà conoscenza. Ma Linda usa il suo controllo della mente per superare Mulder, facendogli credere di essere un'infermiera. Quando Modell riprende conoscenza, Linda ordina al suo cuore di smettere di battere. Mulder scopre un biglietto da visita lasciato cadere da Linda. Sul retro c'è un indirizzo di un edificio commerciale. Mulder si reca presso l'edificio, dove trova Scully che lo aspetta. Scully afferma che Linda si trova all'interno, e sta usando il suo controllo mentale per agire contro la sua volontà. Scully estrae la sua arma e se la punta alla tempia - sparando un colpo. Il corpo esanime di Scully cade sul pavimento. Alcuni istanti dopo, Linda cammina nella stanza, con un arma da fuoco in mano. Mulder afferra la rivoltella dalla mano di Scully e la punta su Linda. Ma Linda afferma di essere Scully ... e che la vera Linda sta in piedi proprio dietro di lui. "Linda" improvvisamente punta la sua pistola leggermente alla sinistra di Mulder ed apre il fuoco. Mulder si gira e vede il corpo di Linda dietro di lui. Linda viene trasportata presso un ospedale. Più tardi, Scully e Mulder vengono a sapere che Linda e Modell erano fratelli gemelli. 
Attori Protagonisti
DAVID DUCHOVNY - Agente Speciale Fox Mulder
GILLIAN ANDERSON - Agente Speciale Dana Scully

Attori Co-Protagonisti
Mitch Pileggi - Vicedirettore Walter Skinner
Diana Scarwid - Linda Bowman
Robert Wisden - Pusher/Robert Modell
Colleen Winton - Terapista
Scott Oughterson - Addetto Anziano
Donna Yamamoto - Agente femmina
Kurt Evans - Impiegato del negozio sportivo
Stuart O'Connell - Primo poliziotto
Ty Olsson - Addetto Giovane
Michael Dobson - Sceriffo federale
Michelle Hart Agente addetto al rintracciamento
 

Trasmesso la prima volta in TV
USA 04/01/98
Italia 24/05/98
#
  • Titolo - "Kitsune-gari" in giapponse significa "caccia alla volpe" (dove "Kitsune" significa "volpe" e "Gari" significa "cacciare").
  • Tim Minear (co-scrittore dell'episodio con Vince Gilligan) aveva appena lasciato lo staff di "Lois e Clark" quando scrisse questo episodio. Questo potrebbe spiegare perchè il tumore al cervello di Linda assomiglia in modo sospetto ad un diamante con una "S" al centro.
  • La vernice blu cerulea usata nell'episodio viene prodotta dalla ditta "Gulf Breeze". La vera Gulf Breeze è un luogo in Florida conosciuto per avvistamenti di UFO.
"L'ideogramma Kitsunegari" ha bisogno di te!
Purtroppo non siamo ancora riusciti a trascrivere questo episodio.
Vuoi provare a farlo tu? Fantastico!
Ti basta inviare una mail all'indirizzo beyondtheseait@gmail.com e ti spiegheremo cosa fare.


Lorton Penitentiary Hospital Ward - Lorton, Virginia

Occoquan, Virginia

FBI Safe House - Annandale, Virginia

Annandale Community Medical Center

214 Channel Avenue
Indirizzo della proprietā commerciale in cui Robert Modell attira i poliziotti


Per ulteriori informazioni sugli eventi accaduti in questo episodio consulta la timeline di questa stagione
Condividi #5X08 Kitsunegari - L'ideogramma Kitsunegari
IN BREVE
 
STAGIONE 5
 
BOX STAGIONE 5
Compra il cofanetto della stagione 5 di X-Files
 
STAGIONI E FILM
TRASCRIZIONE EPISODI
Anche tu puoi diventare una parte attiva di Beyond The Sea e contribuire a far crescere la nostra guida ad X-Files aiutandoci a completare le trascrizioni degli episodi.
Collabora con Noi