Hai dimenticato la tua password?

Aiuto!

 
#9X01 Nothing Important Happened Today - Niente da segnalare
#9X01 Nothing Important Happened Today - Niente da segnalare
Mentre alcune forze interne alle istituzioni tentano di stroncare il loro lavoro, gli agenti trovano una connessione ad un loro caso con omicidi sospetti relativi all'acqua.
 
Carl Wormus sta bevendo da solo in un bar di Baltimora. Nota una donna dai capelli neri con un abito succinto che entra nel locale e le si avvicina. Iniziano a conversare del ghiaccio nel drink di lui. Come esperto di acqua, lui sa che l'aggiunta della cloramina nell'acqua da parte del governo non è così salutare come viene detto. Interessata, la donna lo convince ad uscire, e salgono nella sua auto decappottabile. L'uomo rallenta in prossimità dell'apertura del ponte mobile, ma la donna spinge giù la sua gamba destra, tenendo fermo il suo piede sull'acceleratore. L'auto vola giù dal ponte ed affonda nel fiume Potomac. Nelle acque profonde, Wormus cerca di liberari dalle cinture di sicurezza ed inizia a nuotare verso la superficie. La donna giace senza vita vicino a lui. Improvvisamente, la donna apre gli occhi, afferra la sua caviglia e lo trattiene sott'acqua.

Due giorni dopo, Scully sta calmando William mentre piange. Guarda con apprensione le valigie di Mulder nel suo appartamento, e chiude la porta del bagno in modo che Mulder non possa sentire il bambino. Doggett, nel frattempo, si prepara per andare al lavoro mentre vede al telegiornale la notizia della morte di Carl Wormus, Vice Amministratore dell'Ente per la Tutela Ambientale. L'uomo è stato trovato morto e solo nella sua auto sott'acqua. All'FBI, Doggett prende l'ascensore con Kersh. Il vicedirettore gli chiede se non abbia ancora trovato prove per incriminarlo.

Lo squillo del telefono sveglia Reyes nel suo hotel di Washington. Il vicedirettore dell'FBI Brad Follmer la saluta calorosamente e le chiede di passare dal suo ufficio. Quando lei arriva, lui la saluta con bacio sulla bocca. Reyes lo respinge. Sebbene non si siano visti per anni, in passato hanno avuto una relazione mentre lavoravano all'ufficio di New York dell'FBI. Le consegna un videotape proveniente dalla telecamera di sicurezza del garage dell'edificio Hoover. Sebbene la data riportata sul nastro sia la stessa notte in cui Scully ha partorito, il garage è vuoto. Non si vedono Doggett e Skinner mentre difendono le loro vite da Knowle Rohrer, e neppure l'esplosione dell'auto di Rohrer nel garage. Reyes dice a Doggett che non è rimasto neanche un frammento di prova sulla scena del crimine, ciò significa che loro non hanno più un caso su cui indagare. Doggett cerca di avvisare Mulder, ma il suo appartamento è completamente vuoto. Scully gli dice che Mulder se ne è andato. Tornato all'FBI, Skinner e Reyes non trovano alcuna traccia di Mulder, e Doggett sospetta che forse qualcuno lo abbia preso con la forza. Senza nessuna prova, Skinner chiede a Doggett di lasciar cadere le accuse contro Kersh e l'FBI. Doggett accusa il vicedirettore di indietreggiare perchè messo sotto pressione, ma Skinner teme solo per la sizurezza di Mulder, Scully ed il loro bambino. Doggett e Reyes devono continuare le loro indagini da soli, senza l'aiuto di Skinner.

Al Greater Maryland Water Reclamation Facility, l'operaio Rolan McFarland fa un telefonata ad una nave dopo aver letto della morte di Wormus. La donna dai capelli neri inspiegabilmente nuota in una delle taniche. Prima che McFarland possa parlare al telefono, nota la donna camminare nuda nell'impianto e la segue. Lei lo sorprende da dietro, lo getta in una tanica e lo affoga.

Reyes incontra il vicedirettore Follmer inuna bar del Maryland. Lo informa che le indagini di Doggett sono state fermate. Mostrando un certo feeling per lei, Follmer si mostra interessato nel farle mantenere l'incarico agli X-Files a Washington. Doggett, nel frattempo, tenta di ottenere aiuto da Scully. Non è sicuro del perchè lei non si fidi di lui, ma Scully non gli rivela niente su Mulder. Doggett torna al suo appartamento e prova a contattare alcuni dei suoi vecchi compagni dell'esercito che erano nel suo squadrone con Rohrer. Nessuno ha informazioni sull'attività di Rohrer dopo il militare. Uno di loro, Shannon McMahon, è la misteriosa donna bruna. Reyes la vede all'ingresso dell'FBI. Sente qualcosa, ma ignora la sua intuizione. Nell'ufficio degli X-Files, Reyes sente qualcuno avvicinarsi alla porta. La persona scompare nell'ascensore, ma si è lasciata dietro una cartellina con il necrologio di Wormus all'interno.

Scully mette William nella culla per un pisolino, e la giostra sistemata sopra inizia a muoversi spaventosamente. Impaurita, telefona a Doggett e gli chiede di non chiudere le sue indagini. Lui e Reyes la fanno andare a Quantico per farle fare un'autopsia sul corpo di Wormus. Scully trova delle impronte sulla caviglia di Wormus, come se qualcuno lo avesse tirato giù. Doggett chiama in aiuto i Lone Gunmen per spiare tra i files di Wormus, ma tutto quello che recuperano sono rapporti sull'acqua. Follmer fa rapporto a Kersh sulle indagini di Doggett, e chiede al vicedirettore una punizione rapida. Kersh, comunque, lascia il compito a Follmer di riprendere Doggett.

Mentre la sig. Scully bada a William, Shannon McMahon arriva cercando Scully. Sua madre si trattiene dall'aprire la porta, e la McMahon svanisce senza dire il suo nome. Mentre Scully e Reyes lasciano l'obitorio di Quantico nella notte, vedono la McMahon. Reyes si insospettisce, ma la McMahon sparisce. Le due agenti sono sorprese dall'arrivo di Follmer, che entra nell'obitorio con un gruppo di agenti. Dice a Reyes che sta provando a proteggere la sua reputazione di fronte alle indagini di Doggett. Comunque, quando entrano nella stanza, il corpo di Wormu è sparito. Reyes finge che un corpo con ci sia mai stato, e accusa Follmer di averle mandato il necrologio per farla indagare sul caso. Reyes si reca nell'appartamento di Doggett, e i Lone Gunmen le mostrano le e-mail criptate di Wormus da Roland McFarland.

Quella stessa notte, Doggett e Skinner si recano nell'impianto di acqua del Maryland e frugano nella scrivania di McFarland. Trovano una serie di fascicoli denominati "Cloramina". Follmer ed i suoi uomini irrompono nell'edificio, così Doggett afferra i documenti, e lui e Skinner scappano. Follmer li insegue, prende Skinner. Doggett si nasconde sott'acqua in una delle taniche, trattenendo il respiro. Improvvisamente, la McMahon arriva nuotando e lo afferra per la caviglia. Lo spinge più giù all'interno della tanica.

CONTINUA 
Attori Protagonisti
GILLIAN ANDERSON - Agente Speciale Dana Scully
ROBERT PATRICK - Agente Speciale John Doggett
ANNABETH GISH - Agente Speciale Monica Reyes

Attori Co-Protagonisti
Mitch Pileggi - Vice Direttore Walter Skinner
Cary Elwes - Vice Direttore Brad Follmer
James Pickens, Jr. - Direttore Kersh
Lucy Lawless - Shannon McMahon
Nicholas Walker - Carl Wormus
Sheila Larken - Signora Scully
Bruce Harwood - Byers
Tom Braidwood - Frohike
Dean Haglund - Langly
John Casino - Roland McFarland
Jane Yamamoto - Giornalista TV
Travis Riker - Piccolo William
James Riker - Piccolo William
Ashley Knutson - Piccolo William
Rikki Held - Piccolo William
Rowdy Held - Piccolo William 

Autori
CHRIS CARTER & FRANK SPOTNITZ

Diretto da
KIM MANNERS

Trasmesso la prima volta in TV
USA 11/11/01
Italia 24/06/02
#9X01 Niente da segnalare

jokes Essendo il primo episodio della stagione 9, è bene ricordare i riferimenti ai fan nei crediti della stagione. Durante la sequenza dei crediti c’è una breve apparizione di un documento contenente i nomi di diversi X-Philes (come pure gli anagrammi dei personaggi di X-Files – per esempio “Deform Redux” è Fox Mulder) sotto la voce “Contatti FBI, testimoni e collaboratori” (l’intestazione sulla schermata principale contiene la linea “Possibili Ibridi”)

jokes L’episodio contiene alcuni riferimenti eccellenti alla serie “Lone Gunmen”, incluso il riferimento di Frohike e Byers all’essere disoccupati. Langly appare con la faccia dipinta di blu perché così accade nell’episodio finale della serie.

jokes Il vicedirettore Brad Follmer porta il nome dell’assistente di Chris Carter.

jokes L’operaio al Greater Maryland Water Reclamation Facility porta il nome di Roland McFarland, il Vice Presidente degli Standard di Radiodiffusione del network della FOX.

jokes Il nome dello scrittore Steve Maeda appare nella lista degli amici marines di Doggett.

jokes Ryan Bracker e Shannon McMahon sono nomi che Chris Carter si è inventato, sebbene possano avere un significato segreto.

[Kersh] Allora come procede la sua inchiesta, ha già accumulato prove schiaccianti per incriminarmi definitivamente?
[Doggett] E' lunedì mattina, mi dia tempo.
[Doggett] Sto cercando Mulder, a casa sua non c'è.
[Scully] Sì, lo so.
[Doggett] Dana, dov'è andato Mulder?
[Scully] E' andato via. Se ne è andato John.
[Doggett] E' una cosa insensata. Mulder che la lascia qui da sola, prende e se ne va. Nemmeno una parola, non so, una spiegazione.
[Scully] Per lui non è una cosa insensata. E' tutto quello che posso dirle. John, dico sul serio, lasci perdere.
[Scully] Il mio bambino, mio figlio, è normale.
[Doggett] E io prego Dio che questa sia la verità... nasconderla sarebbe un delitto.
[Reyes] Io lo so di che cosa hai paura. Temi che tuo figlio non sia normale.
[Scully] A volte la paura prende il sopravvento su di noi, si comincia a immaginare qualsiasi cosa, a fare collegamenti assurdi...
Seleziona un filmato dalla playlist per vederlo riprodotto nel lettore.

Scarica il Flash Player per vedere il filmato.

End Scene
scritto da Mark Snow


Baltimora, Maryland

Washington, D.C.

Appartamento di Scully

Casa di John Doggett
Falls Church, Virginia

FBI Headquarters - Washington, D.C.

Appartamento di Mulder
2630 Hegal Place - Appartamento num. 42 Alexandria, Virginia 23242

Greater Maryland Water Reclamation Facility

FBI Training Academy - Quantico, Virginia


Per ulteriori informazioni sugli eventi accaduti in questo episodio consulta la timeline di questa stagione
 
X-Files La Serie Evento in DVD e Blu-ray
FAQ Guida Episodi

Ogni pagina della "Guida agli Episodi" del nostro sito è composta dalle seguenti sezioni:

[Storia] La trama dell’episodio, interamente in italiano, liberamente tradotta dal materiale presente sul sito ufficiale o scritta da noi
[Info] Attori, protagonisti e non, date di trasmissione, regista ed autori
[PrintADS] Locandine uscite negli USA per la messa in onda dell'episodio / [Foto] (per le stagioni a partire dalla decima) Foto di scena dell'episodio
[Jokes] Curiosità inserite negli episodi, tratte dalla lista originale di Laura Witte, le guide ufficiali ad X-Files, i libri di N.E.Genge "La guida non ufficiale a X-Files" (I e II) ed il nostro colpo d'occhio!
[Multimedia] Il titolo dice già tutto...
[Audio] Il commento audio dell'episodio tratto dai DVD della serie e tradotto in italiano.
[Musica] Elenco dei brani che compongono i commenti musicali e la colonna sonora dell'episodio.
[Trascrizione] La trascrizione dei dialoghi dell'episodio.
[Luoghi] Luoghi dove si svolgono gli eventi raccontati nell'episodio.

Inoltre...

[X marks the spot] Il simbolo X accanto al titolo dell'episodio indica che quest'ultimo fa parte della mitologia della serie.
[Ordine] La nostra guida riporta gli episodi in base all'ordine pubblicato sulle guide ufficiali della serie tv.

Scheda episodio consultata 5.294 volte