X-Files, in preparazione il secondo film?

Frank Spotnitz, uno degli sceneggiatori storici della serie, sta scrivendo la sceneggiatura

Frank Spotnitz, ovvero una delle menti che stavano dietro la creazione di gran parte della mitologia di X-Files, ha detto a Sci Fi Wire che ha firmato un contratto per partecipare alla stesura della sceneggiatura del secondo film basato sulla serie.

X-Files, lo ricordiamo, è stato chiuso dopo la fine della nona stagione, e in un certo senso è stato quasi cancellato dall'esistenza. Secondo alcuni l'11 settembre ha reso per un certo periodo molto poco attraente per gli americani una serie che parlava di cospirazioni governative, e anche dopo qualche tempo, comunque, l'argomento ha finito per essere troppo serio per essere trattato da una serie.

In effetti ci sono altri problemi di ordine ben più terra terra, come la disputa legale ancora in corso tra Chris Carter e la 20th Century Fox.

Da qualche tempo si parla della possibilità di un nuovo film, anche se appariva più una speranza di Duchovny e di Carter che non una reale possibilità. Ora invece qualcosa si muove davvero. "Ci sono buone possibilità che il film venga realizzato" ha detto Spotnitz, che però ha anche detto che la storia non avrà a che fare con l'intricata cospirazione che era al centro della serie. "Se i problemi legali saranno risulti andremo avanti con il progetto" ha detto Spotnitz. "Penso che dovremmo quasi esserci".

Il soggetto è stato già sviluppato e proposto alla Fox, che ha gradito. Si tratterebbe in sostanza di una sorta di episodio autoconclusivo, del tutto avulso dalla continuity.

Il primo film era uscito nel 1998. Chissà che il 2008, dieci anni dopo, non veda il ritorno nei cinema non solo di Star Trek ma anche di X-Files.

 
 
FONTE: Corriere della Fantascienza (ITA)

 

articolo visto 914 volte
Condividi 'X-Files, in preparazione il secondo film?'