Ciak, si gira X-Files da grande schermo. Resuscita la saga-cult di Mulder e Scully.

Il 10 dicembre cominciano le riprese del film (il secondo per il cinema): David Duchovny e Gillian Anderson di nuovo protagonisti. A dirigerli è il creatore della serie, Chris Carter. La pellicola arriverà nelle sale a luglio 2008, per la gioia dei milioni di appassionati orfani del serial. Top secret la trama, il titolo potrebbe essere "Done one".

DICIAMO la verità: se siete appassionati di serial made in Usa, conditi da dosi più o meno massicce di paranormale, allora potete essere considerati a tutti gli effetti "orfani" di X-Files, i telefilm-cult prodotti nel decennio 1993-2002. Certo, in questi ultimi anni avete cercato di consolarvi appassionandovi alle domande senza risposta di Lost; avete seguito diligentemente le peripezie dietrologiche di Alias; adesso siete alle prese con gli strani superpoteri di Heroes; ma sotto sotto provate un po' di nostalgia per quel mix di complottismo, ironia, paranoie da alieni e sentimento incarnati dai mitici Mulder e Scully.

Ma ora, per gli amanti della serie, sta per arrivare una sostanziosa novità: il prossimo 10 dicembre, a Vancouver (città in cui sono stati girati anche gli episodi televisivi), cominceranno le riprese di un X-Files versione grande schermo. Seconda trasposizione cinematografica della saga, dopo quella girata nel 1998. Ma se all'epoca si trattava di un'estensione e di un approfondimento di quanto ancora succedeva in tv (il primo film si colloca idealmente al termine della quinta delle nove serie televisive), stavolta, per i milioni di fan tuttora fedeli al marchio, si può considerare come un'oasi in pieno deserto.

Anche perché va detto che non si tratta di un sequel posticcio e un po' raffazzonato, magari con autori e attori che con la serie originale non hanno nulla a che fare. No, qui siamo all'insegna della più totale fedeltà: visto che tornano David Duchovny, nei panni di Fox Mulder, e Gillian Anderson, nel ruolo di Dana Scully. Mentre a dirigere il tutto c'è il celebre creatore della saga, Chris Carter, artefice anche del soggetto (sviluppato insieme allo sceneggiatore Frank Spotnitz).

Come già detto, le riprese stanno per cominciare. Il titolo delle pellicola ufficialmente non c'è, ma secondo il ben informato Variety potrebbe essere Done One. Ancora top secret, ovviamente, la trama, che riserverà certamente colpi di scena, sorprese di ogni genere e verità mai svelate fino in fondo. Tra i fan, come ovvio, c'è grande fibrillazione: in molti, in particolare, si chiedono come il film si aggancerà all'episodio finale della nona e ultima serie del piccolo schermo, in cui viene rivelata la data della fine del mondo. Per non parlare della sempre fortissima curiosità verso le dinamiche sentimentali dei due protagonisti, che per dieci anni televisivi sono stati evidentemente innamorati, ma senza lasciarsi andare fino in fondo.

In attesa di svelare tutti questi segreti, l'unica certezza è che il film - targato come sempre 20th Century Fox - approderà nelle sale americane il 25 luglio 2008, nel pieno della ricca stagione estiva Usa. E chissà se l'eventuale successo della pellicola (al di là dei fan duri e puri, che certamente si presenteranno puntuali all'appuntamento) servirà a rilanciare le carriere dei due protagonisti. Che dalla fine della serie, nel 2002, non è che abbiano combinato granché. Duchovny infatti ha recitato in qualche film senza lasciare molte tracce, e ha partecipato all'ultima serie tv scandalo, Californication; Gillian Anderson forse ha fatto ancora meno, anche se il suo carnet per il 2008 è abbastanza pieno. Per loro, insomma, X-Files è qualcosa a metà tra un destino e una maledizione: se se ne allontanano, sembrano smarrire la strada per la gloria.

 
 
FONTE: Repubblica (ITA)

 

articolo visto 1026 volte
Condividi 'Ciak, si gira X-Files da grande schermo. Resuscita la saga-cult di Mulder e Scully.'