Frank Spotnitz parla del terzo film di X-Files e di un possibile ritorno in tv di Mulder e Scully

Lo sceneggiatore Frank Spotnitz da anni sta parlando con Chris Carter di come vorrebbe continuare le avventure di Mulder e Scully nel terzo film degli X-Files. Inoltre lo scrittore dà la sua opinione su un ipotetico ritorno dei due protagonisti sul piccolo schermo, magari in una nuova incarnazione…

Frank Spotnitz è conosciuto sopratutto per il suo lavoro come sceneggiatore nella serie televisiva cult X-Files, per la quale ottenne una nomination agli Emmy per l’episodio Il male oscuro, scritto assieme a Chris Carter, Vince Gilligan e John Shiban, e per aver lavorato con Carter alla sceneggiatura di X-Files – Il film e X-Files: Voglio crederci.
Per anni si è parlato della lavorazione di un terzo film della franchise ma per il momento, non è ancora stato realizzato nessun script, anche se lo scrittore ha delle idee molto chiare sulla direzione che vorrebbe far prendere alla pellicola.

No. No, non l’ho scritto. Da molti anni so come vorrei che fosse il film e ne sto parlando da molti anni con Chris Carter, ma non c’è nessuno script.
Il culmine della storia sarà la colonizzazione aliena che ha dato inizio alla serie”.

Ma Spotnick ammette che non sarebbe sorpreso se lo studio decidesse di realizzare una nuova incarnazione dello show, qualcosa sullo stile di Star Trek.

“Non ne sarei affatto sorpreso. Voglio dire, non credo che ne sarei coinvolto, ma si sa, nel bene e nel male, questi sono i titoli di grandi imprese, Star Trek appartiene alla Paramount e X-Files appartiene alla Twentieth Century Fox ed è una grande risorsa della loro libreria, quindi non posso immaginare che la lascino a riposare per sempre. Può succedere di tutto. Spero solo che, se faranno [un nuovo show], lo faranno bene, questa è la mia richiesta”.

Naturalmente una nuova serie televisiva potrebbe essere rischiosa, ma potrebbe essere un’idea interessante, magari dopo una valida conclusione delle avventure di Mulder e Scully.

Spotnitz al momento si trova in Inghilterra, dove è da poco finita la messa in onda dell’ottavo e ultimo episodio di Hunted, un progetto co-prodotto dalla BBC e dalla HBO, che continuerà con uno spin-off sul personaggio di Sam Hunter per la HBO.

 
 
FONTE: screenWEEK (ITA)

 

articolo visto 945 volte
Condividi 'Frank Spotnitz parla del terzo film di X-Files e di un possibile ritorno in tv di Mulder e Scully'