Torna Hank Moody con il sesto capitolo di Californication. Sarà quello finale?

Parte domenica 13 gennaio in America la sesta stagione, più estrema che mai, della serie targata Showtime e con uno spin-off in arrivo. La quinta stagione su Italia 1 dal 20 gennaio.

Solo, come un bimbo sperduto, abbandonato, crucciato e con il broncio per aver fallito ancora con Karen (Natascha McElhone). E’ questo lo stato d’animo che ha accompagnato Hank Moody (David Duchovny) durante la quinta stagione di Californication che vedremo dal 20 gennaio ogni domenica su Italia 1 a partire dalle 00.25. Per chi avesse bisogno di una rinfrescatina di memoria, il quinto atto della serie tv firmata Showtime ha visto Hank tornare a Los Angeles, dopo tre anni di lontananza, per scrivere una sceneggiatura su un film basato sulla vita di un rapper. Lo abbiamo visto imbattersi in tante versioni di suoi cloni, dal ragazzo della figlia Becca al nuovo marito di Karen e in spumeggianti nuove fiamme che l’hanno costantemente messo nei guai. Il finale di stagione sembrava volgere a favore di Hank, con la riconquista di Karen. Purtroppo però l’ex ragazza pazzoide che frequentava a New York ha drogato lo scrittore con un drink, buttandosi tra le sue braccia, facendo credere a chi li troverà, nel prossimo episodio, che tra i due c’è stato qualcosa e probabilmente creerà nuovi scenari che metteranno nuovamente nei guai il protagonista.

Andiamo prima alle notizie trapelate sui nuovi personaggi della sesta stagione stagione, che partirà in America domenica 13 gennaio su Showtime. Il primo importante arrivo viene dal prestigioso mondo di Lost. Si tratta di Maggie Grace, ex Shannon della serie cult sui naufraghi, che interpreterà il personaggio di Faith. La ragazza è molto cattolica ma cambia drasticamente vita a forza di rock and roll, diventando una grupie. Faith apparirà in nove episodi su dodici e sarà molto importante per gli sviluppi della serie, anche perché la rete starebbe pensando a uno spin-off di Californication incentrato sul personaggio di Faith. Ma la Grace non è l’unico arrivo proveniente dall’isola di Lost: durante i nuovi episodi incontreremo anche Jorge “Hurley” Garcia che sarà, in uno dei primi episodi, proprio una vecchia conoscenza del personaggio interpretato dalla Grace. Tra i nuovi importanti arrivi ci sono anche i nomi di Maggie Wheeler, ex fidanzata scalmanata di Chandler in Friends, e Marilyn Manson nei panni di se stesso. Che ripercussioni avranno le loro presenze sulla vita già complicata di Hank? Che succederà al povero amico del cuore di Hank, Charlie, sempre più sfortunato in amore?

A spargere ancora più benzina sul fuoco ci ha pensato il protagonista David Duchovny dichiarando in una recente intervista: “La nuova stagione sarà estrema. Ero davvero sconcertato quando ho letto il copione, ero abituato a quanto era successo precedentemente, ma davvero si è ad un livello totalmente differente. Credevo Charlie (Runkle) avesse raggiunto il fondo, ma non è così. È difficile bilanciare a questo punto l’essere estremo per evitare che ricada nell’assurdo”.

Nonostante la sesta stagione sia ancora all’inizio già si pensa a quale potrebbe essere la degna conclusione della serie, sempre più probabile che avvenga al termine di questo ciclo di episodi. Duchovny sembra avere le idee abbastanza chiare a riguardo: “Io sogno che Hank un giorno torni a casa, al posto a cui appartiene, con Karen e Becca accanto”, anche se il protagonista aveva dichiarato tempo fa che non gli dispiacerebbe un finale shock con la morte di Hank Moody.

 
 
FONTE: Ed è subito Serial (ITA)

 

articolo visto 1002 volte
Condividi 'Torna Hank Moody con il sesto capitolo di Californication. Sarà quello finale?'