X-Files alla Comic-Con: Un nuovo film? Anderson e Duchovny ci stanno

Venti anni dopo il primo episodio (undici dopo il finale), X-Files è ancora tra noi. Serie come Grimm, Hannibal, Supernatural, Fringe e Occult ci ricordano ogni giorno quanto Chris Carter sia stato rivoluzionario per la tv. Poche ore fa, lui e gran parte dei suoi ex colleghi – incluse le star David Duchovny e Gillian Anderson – si sono riuniti alla Comic-Con di San Diego per celebrare una delle serie di fantascienza più amate di sempre, e ragionare sulla possibilità di rivitalizzare il format in qualche maniera.

Inevitabile infatti la domanda sulla produzione di un terzo film, alla quale Carter ha risposto tranquillamente di no, sebbene come eventualità non sia del tutto assurda. “Il sospetto e le teorie cospirative dilagano”, ha spiegato. “Fare oggi uno show come questo sarebbe possibile. Non lo era nel 2002, perché le persone si fidavano del governo, volevano fidarsi. Era un periodo in cui gli x-files non erano rilevanti”. Tuttavia, se qualche nuova idea dovesse solleticare la sua mente, Duchovny e Anderson ci starebbero. “Lo show è così flessibile e racchiude tante idee. Potremmo farlo in qualunque momento”, ha detto Duchovny. “Un film sarebbe fantastico”, ha aggiunto la collega. “Si ha bisogno di uno stimolo nuovo per farlo, e questo [l’entusiasmo della folla accorsa nel padiglione 20] lo è senz’altro”, ha concluso Carter.

Si è parlato poi della tanto-chiacchierata-e-mai-vista scena di sesso tra Mulder e Scully. “Non ho realizzato quanto Mulder fosse figo fino a pochi anni dopo [la fine della serie], e ho pensato, ‘Accidenti, avrei dovuto capirlo prima’”, ha detto Anderson. “Non sono sicuro che lo abbiamo fatto. Lo abbiamo fatto?”, ha chiosato Duchovny. “Qualcosa è successo, perché abbiamo avuto un bambino”, gli ha risposto Anderson. Il divertente siparietto è andato avanti quando un fan ha chiesto loro cosa accadrebbe se Mulder e Scully avessero un appuntamento. “Farebbero sesso”, ha risposto Anderson. “Poi forse cenerebbero?”, ha aggiunto Duchovny.

Sul palco era presente anche Vince Gilligan. L’ideatore di Breaking Bad, il quale scrisse e produsse diversi episodi di X-Files, ha ricordato la volta in cui la star del drama in onda su AMC, Bryan Cranston, partecipò a un episodio della sesta stagione da lui scritto, e la volta in cui la serie stava per ingaggiare Drew Barrymore, con la quale aveva lavorato nel film Home Fries.

Il panel è terminato con Anderson e Duchovny intenti a farsi fotografare e acclamare accanto a una sagoma di cartone dei loro personaggi, prontamente autografata. Quando il pubblico ha cominciato a fare delle offerte per accaparrarsela, Anderson ha detto divertita: “Abbiamo trovato come finanzieremo il film”.

 
 
FONTE: ComingSoon.it (ITA)

 

articolo visto 852 volte
Condividi 'X-Files alla Comic-Con: Un nuovo film? Anderson e Duchovny ci stanno'