Le Masterclass: Egoyan, Spotnitz, Bernstein

Appuntamento tradizionale del RFF sono le Master Class, gli incontri incentrati sulla scrittura televisiva con protagonisti internazionali.

La prima si terrà lunedì 30 settembre a Viterbo (ore 11) nell'Aula Magna del Rettorato dell'Università della Tuscia dove sarà nostro ospite un grande autore di cinema internazionale formatosi in televisione come Atom Egoyan, due volte nominato all'Oscar e vincitore del premio Speciale della Giuria al Festival di Cannes nel 1997 con "Il dolce domani".

Nel pomeriggio il FictionFest torna a Roma per incontrare in Auditorium Frank Spotnitz, co-creatore di una delle serie di culto degli anni Novanta, "The X-Files", oggi sceneggiatore impegnato nella creazione di nuovi show (come "Hunted", presentato al RFF 2012), e che racconterà agli spettatori e ai fan la nascita e l'evoluzione delle avventure degli agenti Fox Mulder e Dana Scully.

La Masterclass di Spotnitz sarà introdotta alle 16 dalla proiezione di due episodi di "X-Files", scelti personalmente da Spotnitz per l'occasione: "Memento Mori" (stag. 4 ep. 14) e "Milagro" (stag. 6 ep. 18), 2x45'.

Il terzo appuntamento è mercoledì 2 ottobre all'Auditorium in Sala Petrassi (ore 16) con la Masterclass di Melissa Bernstein, una delle produttrici più attive a Hollywood, coinvolta in una serie di culto come "Breaking Bad" e presente al RFF con il suo ultimo progetto "Rectify" (in anteprima europea).

 
 
FONTE: Roma Fiction Fest (ITA)

 

articolo visto 820 volte
Condividi 'Le Masterclass: Egoyan, Spotnitz, Bernstein'