La serie tv X-Files potrebbe tornare

Le avventure degli agenti Fox Mulder e Dana Scully non sono ancora finite...

Era il 10 settembre 1993 quando debuttò negli Stati Uniti la serie televisiva X-Files. Una celebrazione del ventesimo anniversario è già avvenuta al Comic-Con di San Diego e anche il Roma Fiction Fest ha voluto offrire il suo tributo a una serie che ha cambiato il mondo dei telefilm caratterizzando a modo suo gli anni '90. Sono stati proiettati due episodi scritti dallo sceneggiatore naturalizzato italiano Frank Spotnitz che ha incontrato i fan italiani all'Auditorium Parco della musica ai quali ha rivelato che le avventure di Mulder e Scully potrebbero non essere ancora concluse: ''Chris Carter (il creatore della serie) e io abbiamo da tempo in testa un progetto per una storia che ci piacerebbe realizzare, in modo da mostrare al pubblico a che punto delle loro vite sono questi personaggi. Abbiamo aspettato tanto perché dopo l'11 settembre il clima in America era cambiato. Forse è arrivato il momento per riprendere quel filo interrotto''. Lo sceneggiatore ha quindi raccontato che l'ispirazione per i singoli episodi X-Files poteva giungere da qualunque oggetto, immagine, cosa: giornali, riviste, documentari vecchi film. Una volta ho preso spunto da un libro di cucina''.

Spotnitz, impegnato oggi nella creazione di nuovi show (come Hunted), ha raccontato agli spettatori e ai fan la nascita e l'evoluzione delle avventure degli agenti Fox Mulder e Dana Scully. Il segreto di tanto successo, a suo parere, ''si deve ai due protagonisti e alla perfetta combinazione che si è trovata tra un personaggio che crede al paranormale e uno scettico. All'inizio della serie, l'attrazione tra i due è sottile, poi viene fuori pian piano. Nel 1996, ogni venerdì sera controllavo internet per sapere cosa diceva la gente sullo show, specialmente mi interessava conoscere le opinioni sugli episodi mitologici''. Lo sceneggiatore, che ha sposato un'italoamericana, ha quindi fatto un riferimento all'Italia dove viene spesso: ''La gente che incontro mi confessa che siete pieni di preoccupazioni a causa della politica e della crisi economica: quando vi sentite depressi per questi motivi ricordatevi però che il resto del mondo ammira e ama la bellezza del vostro paese''.

 
 
FONTE: Ansa (ITA)

 

articolo visto 1156 volte
Condividi 'La serie tv X-Files potrebbe tornare'