X-Files 11 - Robert Patrick vorrebbe tornare

Robert Patrick come John Doggett

La decima stagione di X-Files ha visto il ritorno di alcuni personaggi che hanno fatto la storia della serie tv, ma all'appello ne è mancato uno tra i più importanti e amati: l'agente John Doggett interpretato da Robert Patrick.

Impegnato sul set di Scorpion, serie tv in cui interpreta tutt'ora uno dei personaggi principali, Robert Patrick non nasconde la voglia di tornare a vestire i panni di John Doggett.

"Non ho sentito Chris [Carter], ma sono pronto a tornare se è la cosa giusta da fare e se vogliono farmela fare", ha detto Robert Patrick a TV Insider. "Nessuno mi ha ancora chiesto niente, ma sarei sicuramente interessato. Ma sono sempre l'ultimo a sapere questo genere di cose.
Adoro Chris e ho amato l'esperienza di X-Files. Non vedo alcuna ragione per non tornare".


L'ultima volta che abbiamo visto John Doggett eravamo nel finale della nona stagione della serie e lui, insieme a Monica Reyes, stavano aiutando Mulder e Scully a fuggire dopo la condanna a morte che pendeva sul destino di Mulder.

Abbiamo ritrovato l'agente Reyes nell'ultima stagione della serie andata in onda. Sappiamo quale è stato il suo percorso umano negli anni intercorsi tra il finale della serie classica e questo ritorno. Non sappiamo ancora se la ritroveremo anche in questo nuovo capitolo televisivo, ma vedere le strade di Doggett e Reyes incrociarsi di nuovo sarebbe grandioso.
 

 



Condividi X-Files 11 - Robert Patrick vorrebbe tornare