Il panel di X-Files al New York Comic Con

Il panel di X-Files al New York Comic Con

A poche ore dal panel svoltosi a New York che ha visto protagonisti Chris Carter, David Duchovny, Gillian Anderson e Mitch Pileggi, proviamo a fare un riassunto degli argomenti più importanti che sono stati trattati.

Chris Carter non ha voluto sbilanciarsi o fornire ulteriori anticipazioni riguardo i nuovi episodi. Quello che però appare chiaro dal trailer, e che è stato confermato da Carter stesso, è che la ricerca di William giocherà un ruolo fondamentale nella storia di questa stagione.

Già, perché la formula adottata per questa undicesima stagione rispecchia molto quella della stagione precedente: il primo e l’ultimo episodio saranno episodi prettamente mitologici, i rimanenti otto saranno tutti standalone, ma ci sarà una storia che attraverserà l’intera stagione. E gli amanti dei finali chiusi e impacchettati si mettano l’animo in pace fin da adesso perché anche per il finale di questa undicesima stagione è previsto un cliffhanger (e visti i precedenti, meglio prepararsi con largo anticipo).

“Esploreremo il rapporto tra padre-figlio-madre e vedrete William molto di più di quanto avete visto finora”, ha detto Carter.

Sempre a questo riguardo, Mitch Pileggi ha commentato, “Penso che la storia di William sia geniale. Credo sia fatta molto bene e voi sarete tutti molto, molto contenti”.

I quattro protagonisti del panel hanno affermato di aver completato le riprese dei primi cinque episodi e di aver letto la sceneggiatura del sesto.
Glen Morgan e James Wong, divisi nella scorsa stagione, tornano invece qui insieme per l’episodio numero otto, che avrà toni molto simili a uno dei loro capolavori più famosi e amati, “Home”.
Per la prima volta nella storia della serie, Mitch Pileggi apparirà in un episodio di Darin Morgan. Chris Carter ha definito il lavoro di Darin Morgan “originale, stravagante e molto divertente – una costante della serie”“Darin sembra nutrire un disprezzo speciale per Mulder”, ha detto Duchovny. “Esorcizza alcuni demoni personali attaccando il personaggio di Mulder. Adoro le sue sceneggiature e trovo molto interessante provare a interpretare lo stesso personaggio mentre questo viene smontato o si auto-distrugge”.
Un episodio, che vedremo nell’ultima parte della stagione, vedrà protagonista Walter Skinner. “Ho già letto la sceneggiatura due volte”, ha detto Pileggi durante il panel. “L’episodio è stato scritto da Gabe Rotter ed ha fatto un lavoro eccellente. Sono molto contento. Scoprirete qualcosa di più su Walter”. Sembra inoltre che in questo episodio apparirà anche un giovane Skinner (sempre pelato, secondo Gillian Anderson).

Chris Carter ha confermato il ritorno di Langly (che abbiamo intravisto nel trailer) ma non si è spinto più in là di questo. Ad oggi quindi non sappiamo in che “forma” vedremo Langly e se torneranno anche gli altri due Lone Gunmen.

Parlando di ritorni eccellenti, i nuovi episodi riporteranno sullo schermo anche Jeffrey Spender. E se Carter si è lasciato sfuggire che il primo episodio inizierà con una visita nel passato dell’Uomo che Fuma, viene da chiedersi se Chris Owens tornerà nei panni di quest’ultimo o in quelli del figlio Jeffrey. O di entrambi?

Per quanto riguarda invece la relazione tra Mulder e Scully, Carter ha ripetuto di aver ascoltato i desideri dei fan. “Quando riprenderemo, la relazione tra Mulder e Scully sarà ancora professionale e non romantica, ma esploreremo il loro rapporto in modi interessanti, quindi tenete duro”, ha detto Carter. Per poi aggiungere, tra le urla generali, “Andranno vicini ad un bacio”.

Durante il panel c’è stato spazio anche per parlare, molto brevemente, del futuro della serie. Perché con l’ennesimo finale aperto già dichiarato con mesi di distanza, la domanda è d’obbligo.
 

Ogni volta che apro il giornale, letteralmente ogni giorno, vedo qualcosa che attira la mia attenzione. Sono certo che la serie possa avere ancora molte possibilità. Non so se ci sarà una dodicesima stagione, ma posso dire che ci sono ancora molte storie da raccontare.

Chris Carter

Il futuro di X-Files è in continua evoluzione, ma a quanto sembra dal poco che sappiamo fino a questo momento sulla prossima stagione, Chris Carter sta ponendo basi molto solide affinché questo futuro si realizzi presto.

 


New York Comic Con 2017

 

Vedi la galleria fotografica completa

 



Condividi Il panel di X-Files al New York Comic Con