Riflessioni sul trailer e la nuova stagione di X-Files

Riflessioni sul trailer e sulla nuova stagione di X-Files

Ad alcuni giorni dal Comic Con di New York in cui è stato presentato il primo trailer della nuova stagione, riflettiamo su quanto abbiamo visto e, in base a quanto sappiamo fino a questo momento, proviamo a fare qualche ipotesi e considerazione sul percorso che vedrà protagonisti Mulder e Scully nei nuovi episodi.
 
ATTENZIONE *** NELL'ARTICOLO SEGUENTE SONO PRESENTI SPOILER SULLA NUOVA STAGIONE DI X-FILES ***
Che ci fosse qualcosa di interessante sotto, lo si è capito da una delle prime dichiarazioni di Chris Carter pubblicate da Deadline. Chiamato a spiegare il significato della foto che ritrae Scully in un letto d’ospedale, Carter ha infatti risposto che quella foto dovrebbe farci sospettare che le cose viste nell’ultimo finale di stagione non siano esattamente quello che sembrano.

La ricerca di William sarà uno dei punti centrali della trama di questa stagione, così come il rapporto tra padre, figlio e madre.

La classificazione degli episodi tra mitologici e standalone, tipica delle stagioni classiche della serie, sembra non esistere più. La formula, già adottata nella stagione scorsa, degli episodi “misti”, sembra che verrà ripresa anche qui. La serie tv più famosa al mondo per aver inventato il “mix di generi” adesso si reinventa introducendo stabilmente il “mix del mix di generi”.

Anche negli episodi standalone verrà quindi affrontato il filone mitologico che sembra andare di pari passo con la storia di William e la sua ricerca. Riprova ne è la dichiarazione di Gillian Anderson rilasciata a ScienceFiction.com in cui dice: “È stato bello incontrare nostro figlio [ride]. L’attore che interpreta nostro figlio. Si vede davvero. In questo periodo stiamo lavorando proprio a quell’episodio. Non so come la storia vada avanti, non ho letto le altre sceneggiature quindi non so se [noi] avremo l’opportunità di interagire ancora con lui, ma è bello avere un viso. È bello avere un viso per quel nostro figlio di cui parliamo tanto”.
In questo passaggio la Anderson potrebbe riferirsi al quinto episodio, l’ultimo girato prima di prendere parte al Comic Con di New York, che sulla carta dovrebbe essere uno standalone. Una brevissima anteprima di questa scena potremmo averla avuta direttamente dal trailer, quando di fronte a Scully, sfuocato, lontano e al buio, compare un ragazzo incappucciato.

Scully e il ragazzo incappucciato

Il trailer getta inoltre benzina sul fuoco. C’è un uomo misterioso che chiede a Mulder di uccidere qualcuno “prima che [questo] uccida tutti noi”. E lo stesso uomo parla a Mulder di William definendolo un “ragazzo molto speciale” che “serve” a qualcuno.
Quest’uomo misterioso sarà il “Signor Y” a cui ha accennato Carter una volta? Sappiamo, perché abbiamo visto le foto scattate sul set, che tutte le scene del trailer ambientate in questa location provengono dal primo episodio della nuova stagione.
Una menzione particolare va inoltre al personaggio interpretato da Barbara Hershey, che nel trailer compare di sfuggita, ma suscita molte domande e curiosità. Così come fa la presenza di Langly. La sua partecipazione è ancora avvolta nel mistero e il trailer non ci aiuta a far luce sul modo in cui questo personaggio tornerà nella serie.

E poi c’è Scully, che nel trailer sembra avere una sola missione: quella di partire alla ricerca del figlio. Per trovare William sembra essere disposta a scendere a patti con persone di cui non si fida - “Abbiamo bisogno del suo aiuto. Anche se non ci fidiamo di lei”.
Molte scene del trailer (se non l’occhio non ci inganna) sono tratte dal solito episodio (l’inusuale abbigliamento di Scully aiuta molto) e data anche la straordinaria quantità di scene d’azione che vedono Scully protagonista, questo ci porta a pensare che siano tratte dal primo episodio – prettamente mitologico (l’unico di questo tipo girato fin'ora).
 

Il trailer della nuova stagione di X-Files

Il trailer della nuova stagione di X-Files

Il trailer della nuova stagione di X-Files

Il trailer della nuova stagione di X-Files

Il trailer della nuova stagione di X-Files

Il trailer della nuova stagione di X-Files

Il trailer della nuova stagione di X-Files

Il trailer della nuova stagione di X-Files

Il trailer della nuova stagione di X-Files

Il trailer della nuova stagione di X-Files



Chi arriva a casa di Mulder? Da cosa, o da chi, scappano Mulder e Scully? Perché sono legati insieme? A chi appartiene il cadavere nel cimitero? Con chi stanno parlando nel garage? In che struttura si sono introdotti?

Un altro protagonista indiscusso del trailer è l’Uomo che Fuma. Il nostro tabagista preferito sembra godere di una salute decisamente migliore rispetto all’ultima volta che l’abbiamo visto. Anzi, a guardarlo bene, sembra di non vederlo così dai tempi della settima stagione (prima che si sottoponesse al trapianto del DNA alieno preso da Mulder, finisse su una sedia a rotelle, condannato a fumare da un buco in gola == che adesso non ha più ==, Krycek lo gettasse giù dalle scale e i militari lanciassero un paio di missili proprio sul suo rifugio tra vecchie rovine Anasazi sperdute nel Nuovo Messico).

L'Uomo che Fuma

Nel trailer vediamo anche un paio di scene ambientate nel passato che sembrano coinvolgerlo direttamente.

Considerando inoltre che nel primo episodio dovrebbero comparire anche Monica Reyes e Jeffrey Spender a questo punto possiamo star certi che i primi 45 minuti e rotti della nuova stagione saranno da vivere tutto d’un fiato, al cardiopalma, senza neanche una pausa per respirare o fare pipì.

Poi ci sono queste foto scattate sul set ad Agosto in cui Scully indossa gli stessi abiti che aveva in “My Struggle II”. Queste, unite alle parole di Carter -“Se guarderete il cliffhanger, vedrete esattamente il punto in cui ho aperto la strada a quello che accade nel primo episodio della stagione undici” - ci portano a pensare che quasi sicuramente ci sia stato nascosto qualcosa. La nostra ipotesi è che a Scully sia accaduto qualcosa, che si colloca dal punto di vista temporale nell’episodio finale della scorsa stagione, che avrà un peso determinante sul futuro della storia.

Questo evento fin’ora a noi sconosciuto potrebbe essere la causa della sua permanenza in ospedale? Cosa ha scatenato in Scully questo suo desiderio quasi folle di ritrovare William proprio adesso?

Il trailer, le foto, ma soprattutto le dichiarazioni di Carter mi portano a pensare che almeno una parte di quello che abbiamo visto in “My Struggle II” potrebbe essere stata una visione di Scully e quindi, non tutto quello che ci è stato fatto vedere sia realmente accaduto. È difficile adesso individuare esattamente quel punto di cui parla Carter, ma Scully - nel trailer - confessa a Mulder di “aver visto come tutto ha inizio”.
La mia ipotesi è che Scully abbia visto un futuro che deve ancora avere luogo, quel futuro che potrebbe accadere se i piani dell’Uomo che Fuma andassero in porto.

Ma perché proprio Scully avrebbe dovuto avere questa visione? La scena del trailer che ci fa supporre la presenza di William nella nuova stagione non è certo ambientata in una fattoria del Wyoming (dove avevamo lasciato il bambino nella nona stagione). Cosa è accaduto nel frattempo?

E se i poteri di William si fossero risvegliati? E se il ragazzo, a questo punto, fosse cosciente del suo ruolo fondamentale per l’avvenire dell’umanità e avesse cercato di comunicare con sua madre per chiederle aiuto… e lo avesse fatto mostrandole il futuro.

Con William schierato dalla parte sbagliata, il futuro sarà quello previsto dall’Uomo che Fuma, ma con William protetto e aiutato da Mulder e Scully, forse il mondo potrà salvarsi. È per questo che Scully inizia la folle ricerca del figlio mentre sembra dirigere la ricerca di Mulder su chi può “scatenare l’Inferno in Terra”.

Siamo ovviamente nel campo delle ipotesi - oltretutto alcune molto personali, ma l’entusiasmo che circonda l’attesa della nuova stagione sta facendo salire molto le aspettative e non credo di essermi mai divertita tanto a formulare ipotesi sulla storia futura che ci racconterà Chris Carter.

Fateci sapere che ne pensate e, soprattutto, se ci è sfuggito qualcosa!
 

 



Condividi Riflessioni sul trailer e la nuova stagione di X-Files